FAI - Fondo Ambiente Italiano

Proprietà diGenerali

L’eredità di Adriano Olivetti e l’idea di impresa responsabile nella città contemporanea

Adriano Olivetti

Una riflessione sulle relazioni tra produzione e territorio con un ciclo di iniziative che vedono l'apporto di interlocutori attenti all'evoluzione del progetto del territorio e dell'economia d'impresa e illustrano casi emblematici e significativi.

Il primo convegno del ciclo parte dall'idea olivettiana di fabbrica e di città per avviare una riflessione sull'impresa responsabile e le sue possibili declinazioni nella città contemporanea.

In collaborazione con il Comune di Milano e l'Istituto Nazionale di Urbanistica della Lombardia.

Ore: 9:30
Dove: Palazzo Turati - Sala Conferenze - via Meravigli 9/b - 1 Piano

PROGRAMMA

ore 9.00 Registrazione partecipanti

ore 9.30 Apertura dei lavori
Massimo Ferlini - Camera di Commercio di Milano

ore 9.45 Presentazione del ciclo di incontri e dei temi della giornata
Luca Imberti - INU Lombardia

ore 10.15 L’idea olivettiana di fabbrica e di città a partire dall’esperienza di Ivrea:
Il racconto di Ivrea - Michele Fasano, Sattva Films, Associazione “Olivettiana studi e progetti”
Il lascito di Adriano Olivetti alle giovani generazioni - Paolo Rebaudengo, Associazione “Olivettiana studi e progetti”

ore 11.15 Attualità dell’idea di impresa responsabile e declinazioni possibili nella città contemporanea
Tavola rotonda e dialogo a più voci con la partecipazione di:
Piero Bassetti, Fondazione Giannino Bassetti
Vittorio Biondi, Assolombarda, Settore Competitività territoriale, Ambiente ed Energia
Patrizia Gabellini, Istituto Nazionale di Urbanistica
Marco Vitale, Economista d’impresa

ore 12.30 Dibattito aperto al pubblico

ore 13.00 Conclusione dei lavori


La partecipazione è gratuita.
Per iscrizioni: http://convegni.mi.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=349