FAI - Fondo Ambiente Italiano

Proprietà diGenerali

L'esposizione permanente

Allestimento storico del Negozio Olivetti

Il FAI ha scelto di restituire al Negozio la sua vocazione originaria,  quella di showroom dei prodotti Olivetti. Grazie alla recente donazione al FAI da parte di Olivetti di un gruppo di macchine da scrivere e da calcolo storiche, si è quindi riallestita l'esposizione degli anni Cinquanta/Sessanta. Tra i modelli presenti, citiamo la celebre macchina da scrivere portatile Lettera 22, che verrà esposta al MOMA di New York insieme alla Lexikon 80 e alla calcolatrice scrivente Divisumma 24, tutte opere del designer emiliano Marcello Nizzoli.

LEXIKON 80
Macchina per scrivere Lexikon 80, design Marcello Nizzoli, progetto Giuseppe Beccio, 1948.
Primo prodotto Olivetti esposto nella collezione permanente del  Museum of Modern Art di New York

LEXIKON 80 elettrica
Macchina per scrivere Lexikon 80 elettrica, design Marcello Nizzoli, progetto Giuseppe Beccio, 1955.

LETTERA 22
Macchina per scrivere portatile Lettera 22, design Marcello Nizzoli, progetto Giuseppe Beccio, 1950.
Esposta nella collezione permanente del  Museum of Modern Art di New York

STUDIO 44
Macchina per scrivere portatile Studio 44, design Marcello Nizzoli, 1952, progettista non identificato.

SUMMA 15
Calcolatrice scrivente Summa 15, design Marcello Nizzoli, progetto Natale Capellaro,1949.

AUDIT 513
Contabile superautomatica elettrica Audit 513, design Marcello Nizzoli, progetto Natale Capellaro , 1959.

MULTISUMMA 22
Calcolatrice scrivente Multisumma 22, design Marcello Nizzoli, progetto Natale Capellaro, 1958.

ELETTROSUMMA 22
Calcolatrice scrivente Elettrosumma 22, design Marcello Nizzoli, progetto Natale Capellaro , 1958.

DIVISUMMA 24
Calcolatrice scrivente Divisumma 24, design Marcello Nizzoli, progetto Natale Capellaro, 1956.
Esposta nella collezione permanente del  Museum of Modern Art di New York